mirela

About Mirela Uzelac

This author has not yet filled in any details.
So far Mirela Uzelac has created 64 blog entries.

Laboratorio sugli insetti nella scuola primaria “Bernardo Perentin”

2019-12-17T11:24:46+00:00

Uno degli obiettivi del Centro per le Specie aliene Invasive di Poreč è quello di sensibilizzare il cittadino sulle tematiche ambientali e ecologiche attraverso attività di vario tipo, per renderlo consapevole della ricchezza della natura, della sua bellezza e della sua importanza affinché possa osservarla, considerarla e gestirla in modo opportuno. Quale miglior modo di iniziare questo percorso se non con l’educazione nelle scuole? Il 17 dicembre ’19, due membri del Centro hanno avuto il piacere di tenere una lezione in lingua italiana alla “Scuola Elementare Italiana Bernardo Parentin” di Poreč alle classi dalla prima alla quarta. È stata scelta [...]

Laboratorio sugli insetti nella scuola primaria “Bernardo Perentin”2019-12-17T11:24:46+00:00

L’esperienza della giovane scienziata Clara Garau

2019-12-16T11:29:33+00:00

Da neo-laureata in Scienze e Tecnologie per l’Ambiente all’Università degli Studi di Cagliari, Sardegna (Italia) ho avuto l’opportunità, grazie al programma “Erasmus post-lauream” di poter lavorare come tirocinante al Centro Specie aliene Invasive (CIV) di Poreč (Croazia) per la durata di due mesi e mezzo, da fine Settembre a metà Dicembre. È inutile dire che sono stata accolta calorosamente da tutti i dipendenti dell’Istituto per l’Agricoltura e Turismo dove ha sede il CIV, e soprattutto dal team del centro che mi ha fornito tutte le informazioni necessarie riguardo il loro lavoro e i vari progetti a cui avrei potuto partecipare come [...]

L’esperienza della giovane scienziata Clara Garau2019-12-16T11:29:33+00:00

Clara Garau, Scienze e Tecnologie per l’Ambiente all’Università degli Studi di Cagliari,Sardegna (Italia)

2019-12-16T09:31:42+00:00

Durante il mio traineeship di due mesi e mezzo ho avuto l'opportunità di partecipare a diversi progetti riguardanti le specie invasive. Sono stata coinvolta fin dal primo momento in tutte le attività, sia in campo, sia in laboratorio, che nella scrittura di articoli scientifici, che nelle riunioni generali. Vi ringrazio per avermi dato questa opportunità e per avermi fatto sentire, nonostante la distanza, un po’ come a casa! Clara Garau, Scienze e Tecnologie per l’Ambiente all’Università degli Studi di Cagliari, Sardegna (Italia)

Clara Garau, Scienze e Tecnologie per l’Ambiente all’Università degli Studi di Cagliari,Sardegna (Italia)2019-12-16T09:31:42+00:00

Tim Weber, Università del Westminster (UK)

2019-12-16T09:25:35+00:00

Durante il mio periodo in Croazia ho partecipato come volontario al progetto di mappatura della specie invasiva Ailanthus altissima nell'area di Porec. Ho imparato molto e ho realizzato che la natura è il più grande tesoro che noi possiamo lasciare alle future generazioni! La natura possiede la chiave per affrontare i grandi problemi odierni, ma solo attraverso gli sforzi nella conservazione e nella sensibilizzazione del pubblico possiamo garantire di non perderla per sempre. Tim Weber, Università del Westminster (UK)

Tim Weber, Università del Westminster (UK)2019-12-16T09:25:35+00:00

Ivna Vranjković, Facoltà di Agronomia, Università di Zagabria

2019-12-16T09:20:29+00:00

Da studente della Facoltà di Agronomia, ero molto contenta di partecipare al progetto del CIV riguardo la mappatura della specie aliena invasiva Albero del Paradiso - Ailanthus altissima nella cittadina di Porec. Credo che questo sia un progetto di grande importanza sia per la biodiversità sia per i cittadini che dovrebbero essere più coinvolti in simili progetti. Questo è il modo in cui noi sensibilizziamo i cittadini sull'importanza della natura e sulla protezione dell'ambiente. Ivna Vranjković, Facoltà di Agronomia, Università di Zagabria

Ivna Vranjković, Facoltà di Agronomia, Università di Zagabria2019-12-16T09:20:29+00:00

In Istria nell’anno 1999 erano presenti 1052 stagni – attualmente il numero di questi è due volte più basso

2019-12-12T11:52:23+00:00

Nel 2020 siamo entrati a far parte di un grande progetto “Natura Histrica” come partner, per determinare lo status dei bacini idrici quali principalmente stagni naturali, semi-naturali e artificiali nella Regione Istriana. Il ruolo del nostro Centro è quello di individuare e mappare i bacini idrici attraverso il software GisCloud, disponendo di dati già esistenti dal 1970 al 1999 e attraverso il lavoro in campo. Lo scopo di questo progetto è quello di sviluppare una lista e una mappa di tutte le raccolte d’acqua presenti nella Regione Istriana, seguita poi da una verifica diretta sul campo e da una valutazione [...]

In Istria nell’anno 1999 erano presenti 1052 stagni – attualmente il numero di questi è due volte più basso2019-12-12T11:52:23+00:00

Collaborazione e Networking a Trieste

2019-12-12T08:28:51+00:00

Collaborazione, Networking, meeting è ciò che è avvenuto Mercoledì 4 Dicembre 2019, quando il team del Centro Specie aliene Invasive di Poreč ha avuto l’occasione di visitare l’intero Museo Civico di Storia Naturale di Trieste con la guida dell’ex Direttore Nicola Bressi e di scambiare opinioni con parte del team scientifico presente nel museo e non solo! Ha avuto l’opportunità di consultare una delle collezioni di insetti presenti nell’archivio del Museo. Nei mesi precedenti, Il Centro Specie Invasive ha contattato Dott. Andrea Colla, entomologo del Museo, per una consultazione scientifica riguardo dei campioni di Vespidi in possesso del centro a [...]

Collaborazione e Networking a Trieste2019-12-12T08:28:51+00:00

Nuove tecnologie contro le specie invasive – caso studio

2019-11-27T12:34:14+00:00

Il Centro Specie Aliene Invasive (ISC) sta cercando di mitigare l’invasione delle zanzara tigre all’interno della Penisola Istriana. Stanno tentando di controllare e bloccare la diffusione di questa specie e stanno cercando di bloccare l’arrivo di nuove specie aliene di zanzara per preservare l’equilibrio ecosistemico. Riguardo il Centro Specie aliene Invasive (ISC) Il Centro Specie aliene Invasive è situato nel piccolo centro di Poreč (Parenzo) lungo la costa croata. Gli obiettivi principale dell’ISC sono di di svolgere attivamente ricerca scentifica e mappare specie aliene sia vegetali che animali. Incoraggiano inoltre tutte le istituzioni di rilievo a Porec e dintorni, in modo [...]

Nuove tecnologie contro le specie invasive – caso studio2019-11-27T12:34:14+00:00

Il calabrone asiatico è arrivato nella regione istriana?

2019-10-30T11:15:29+00:00

Negli ultimi anni la diffusione di specie aliene che procurano danni a livello ecologico, economico e a volte sanitario sta aumentando e Vespa velutina nigrithorax è una di queste specie. Appartiene alla Famiglia Vespidae come il suo più simile e comune congenere Vespa crabro, il calabrone europeo da cui si distingue per il colore delle zampe posteriori giallo e più scuro per il dorso. Proviene dall’Asia occidentale e la sua prima segnalazione è avvenuta a Aegen in Francia nel 2004, la sua ultima il 28 Ottobre 2019 nei dintorni di La Spezia in Italia. Il suo grado di invasività è [...]

Il calabrone asiatico è arrivato nella regione istriana?2019-10-30T11:15:29+00:00

Institut za poljoprivredu i turizam

Karla Huguesa 8, 52440 Poreč

Phone: +385 52 408 304

Fax: +385 52 431 659

Web: Centar za invazivne vrste